16
Lug

FINESTRE: SCELTA DI ARREDO

La scelta delle finestre è una questione di privacy, ma non solo: ci difendono dai rumori, filtrano la luce in modo adeguato e arredano con stile! E voi avete già scelto la vostra finestra? Scopri con noi le tendenze 2018!

____________________________________________________________

Uno dei 10 comandamenti dell’interior design? Non trascurare mai le finestre. Le finestre sono un elemento fondamentale per qualsiasi tipo di arredo. Ma bisogna saperle scegliere destreggiandosi bene tra le mille offerte odierne. Ma quali sono le tendenze 2018 in fatto di finestre? Presto detto!

Sicuramente il trend indiscusso è il modello con grandi superfici vetrate, per lasciare spazio alla luce, anche nelle giornate nuvolose. Questo trend è relativamente nuovo in Italia, perché per motivi di isolamento, si è sempre preferito installare infissi di piccole dimensioni. Oggi però, finestre di grandi dimensioni che occupano quasi l’intera parete, sono molto diffusi anche perché permettono di ottenere una continuità tra l’esterno e l’interno. Questa è particolarmente suggestiva, soprattutto se le finestre danno su un grande giardino o hanno una vista sulla città.

Un’altra tipologia molto pratica sono le  finestre per tetti che permettono di valorizzare delle aree come la mansarda, spesso inutilizzate nella nostra casa. In questo caso, un infisso con una superficie vetrata più grande vi permette di godere di molta più luce, elemento fondamentale che dà l’occasione di organizzare l’area in modo completamente diverso, rendendola parte fondamentale della casa, creando un salotto o un’area giochi per i più piccoli.

Un sempreverde è la finestra in alluminio: si adatta perfettamente con arredamenti moderni e originali. Ma la novità che vi consigliamo vivamente è la  finestra legno-alluminio, un prodotto che abbina la naturalezza del legno alla praticità e alla robustezza dell’alluminio. Sono gli infissi ideali per i più esigenti, che arredano la propria abitazione preservando gli infissi dagli agenti atmosferici.

Chi ama lo stile industriale alzi la mano! Molto di moda negli ultimi anni è dominato dall’uso dell’acciaio e del ferro battuto, predilige questo materiale, che funge anche da ottimo isolante termico. È disponibile in diverse colorazioni, dal grigio al bianco: proprio per questo si adatta facilmente ad ogni arredo.

Le finestre in pvc, invece, hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo che le rendono la tipologia più venduta. Reagiscono in maniera eccezionale agli agenti atmosferici, sono impenetrabili e ottimi isolanti termici e acustici; inoltre, si trovano in diverse colorazioni, dal bianco al simil legno, e quindi possono complementare qualsiasi tipo di arredo.

E per i colori? Gli interior designer consigliano accostamenti per contrasto; ad esempio, porte e finestre in rovere sbiancato o in tinte neutre si abbinano bene a pareti con colori di tendenza come il rosso, il lilla o il grigio, mentre porte e finestre scure, magari in legno color mogano o castagno, si inseriscono meglio in contesti con pareti chiare.

Ma di colori e tecniche di imbiancatura delle pareti ne parleremo molto presto: STAY TUNED!