21
Mar

TENDE…NZE 2018: 7 IDEE PER ARREDARE CASA CON LE TENDE

Lo diciamo adesso e per sempre, nei secoli dei secoli:le tende non sono avanzi di stoffa da mettere ‘a caso’, ma oggetti d’arredamento di tutto rispetto. Separano le stanze, rendono armoniosi i locali più angusti e garantiscono la privacy, con un tocco chic.

______________________________________________________________________

Sono probabilmente l’elemento d’arredo più sottovalutato, bistrattato, emarginato della storia dell’arredamento mondiale. Come mai? Mistero. Eppure le tende giocano un ruolo fondamentale: valorizzano l’ambiente conferendo una personalità, risaltando lo stile. Se poi lo stile non è c’è, è tutta un’altra storia. Ma fortunatamente hanno inventato la figura dell’arredatore e i blog di ispirazione, come customhome.it! Seguiteci, andiamo alla scoperta di tutti i segreti per arredare la vostra casa con i tendaggi più cool in circolazione.

Il primo step fondamentale è scegliere per ogni ambiente di casa il modello, il colore e la tipologia di tessuto perfetto, anche se non è solo una questione di materiali, pattern e colori. Perché contano anche le dimensioni e le forme. Quando parliamo di tende per interni, si possono immaginare anche delle soluzioni oscuranti. Perché una bella tenda può avere anche altri usi: diventare una parete mobile in un open space, dare privacy alle vetrate interne, coprire un armadio o uno scaffale pensile.

Abbiamo raccolto tante idee per trasformare l’identità delle vostre case, semplicemente cambiando le tende o trovando un modo fuori dagli schemi per usarle nei vari ambienti. Vediamole insieme!

Sono decisamente più pratiche (e più economiche di un intervento in muratura), ma anche più decorative di una parete scorrevole. La tenda può essere la soluzione per una partizione leggera di un open space come quello di questo appartamento dove non esistono porte.

Avete una casa con soffitti alti e grandi vetrate? Ottimo. La tenda può svolgere la funzione di un separé per addolcire l’aspetto industrial delle strutture metalliche e permettere di conservare la privacy.

Il binario a soffitto della tenda sostituisce la struttura tradizionale e trasforma il letto. In questa casa londinese la tenda crea un effetto alcova totale, ma può essere pensata anche per una copertura parziale.

Se il vostro stile è più eccentrico e fuori dagli schemi ecco le tende traforate. L’effetto di luce è affascinante, una proiezione luminosa parziale di grande effetto, che fa molto jungle.

Se lo spazio manca, appendendo una tenda sotto un soppalco ricaverete un ambiente in più. La tenda, completamente oscurante, può essere ripiegata fino a scomparire all’occorrenza (insieme al disordine ;).

Lo ribadiamo: la tenda va vissuta anche come un vero e proprio elemento d’arredo. In questo loft londinese, il tessuto diventa un fondo che completa ed esalta le forme della lampada da terra.

Spessa, ruvida, quasi come il legno. La tenda scelta per oscurare la grande finestra angolare di questa casa, è in grado di schermare la luce (potente) mimetizzandosi contemporaneamente con i colori dell’arredo.